Chirurgia Corpo

Lifting braccia

BRACHIOPLASTICA – LIFTING DELLE BRACCIA

La brachioplastica, nota come intervento di lifting delle braccia, è una procedura che consiste nella rimozione e rimodellamento della cute e del grasso in eccesso localizzati negli arti superiori in seguito ai processi di invecchiamento o ad esiti di obesità patologica

Non esistono limiti di età per sottoporsi a questo tipo di intervento. Generalmente, i pazienti che ricorrono alla brachioplastica hanno un’età compresa tra i 20 e i 60 anni.

I RISCHI E LE COMPLICANZE
La chirurgia estetica delle braccia è una procedura chirurgica abbastanza semplice dove le complicanze (sanguinamento, infezione, deiescenza della ferita) sono rare ma possono accadere ed essere agevolmente risolte. I fumatori dovrebbero ridurre l’uso di sigarette perché il fumo può aumentare il rischio di complicanze e ritardi di guarigione.

LA VISITA PRE-OPERATORIA
Durante la prima visita il chirurgo esaminerà attentamente le alterazioni estetiche e funzionali delle braccia, la qualità della cute, l’eccesso cutaneo orizzontale e verticale e il grado di lassità cutanea.

TIPO DI ANESTESIA
La brachioplastica viene generalmente eseguita in anestesia loco-regionale con sedazione (ciò significa che il paziente sarà sveglio ma rilassato e insensibile al dolore) e in regime di day-surgery. A volte l’intervento può essere eseguito in anestesia generale e con ricovero di una o due notti.
LE INCISIONI
le incisioni vengono eseguite nella piega bicipitale e ascellare in modo che siano poco visibili.

DURATA DELL’INTERVENTO
L’intervento di brachioplastica dura 1-2 ore, è del tutto indolore e termina con l’applicazione di un bendaggio e a volte di un piccolo drenaggio.
IL DECORSO POST-OPERATORIO
Nelle 48 ore successive all’intervento di brachioplastica il paziente dovrà rimanere a riposo con e braccia leggermente sollevate.
Raramente si possono verificare ematomi, infezioni e cicatrici cheloidee.
Dopo 7-10 giorni il paziente potrà riprendere la propria attività lavorativa se non eccessivamente faticosa.
A partire dalla terza settimana potrà ricominciare a svolgere progressivamente tutte le normali attività compresa quella sportiva. Il risultato, apprezzabile già dopo le prime tre settimane, sarà definitivamente raggiunto a distanza di circa sei mesi dall’intervento.

Vuoi un suggerimento? Mandami una tua foto

Invia

Scrivimi

Clinica Mater Dei, Via Antonio Bertoloni, 34, 00197 Roma RM

Indicazioni

Clinica Parioli, Via Felice Giordano, 8, 00197 Roma RM

Indicazioni

Casa di cura Gibiino srl, viale Odorico da Pordenone, 25, 95128 Catania CT

Indicazioni